Archivi categoria: Meccanica

Liberato Norcia – Terrorismo e BR

La prima azione terroristica fu quella ai danni di Bruno Labate, sindacalista della CisNal, incatenato ai cancelli di Mirafiori. Inizialmente questa azione fu vista, da molti operai, come esemplare per punire chi in passato aveva esercitato, sotto forma di licenziamenti, il proprio potere. Successivamente, l’argomento fu trattato scrupolosamente e, grazie a questo, le posizioni della maggior parte degli operai tornarono su livelli ragionevoli e non violenti.

Ilario Dal Ben – Problemi di metodo

Dal Ben si occupava dei corsi di formazione tra i delegati. Nel momento in cui le esigenze comunicate dagli altri delegati non trovavano risposta adeguata vennero fuori i primi problemi: per rifiutare un metodo didascalico imposto, se vogliamo, dalle gerarchie, e in seguito anche all’opposizione della Fiom, Dal Ben decise di rassegnare le dimissioni da delegato e di rientrare in fabbrica.