Lorenzo Gianotti – Un caleidoscopio del popolo italiano

Mirafiori era tutto: immigrati più o meno integrati, i cosiddetti “baròt” ancora legati all’attività agricola, i proprietari di alloggio, gli affittuari, i pendolari, e via dicendo. Inoltre c’era una grande differenza tra le officine e gli uffici, a livello sindacale oltre che sociale, il dialogo tra queste due categorie era poco praticato tranne che in alcune occasioni molto delicate, come la fase del terrorismo.