Archivi tag: Delegati

Silvio Biosa – La violenza e la disperazione dei 35 giorni

Gli incarichi, durante i 35 giorni, erano diversi: sorveglianza, comunicazione, picchetti, coordinamento dei cortei, e via dicendo. Un altro aspetto di quei giorni, che viene raccontato poco, è quello violento. I reparti delle sellerie, occupati principalmente dalle donne, non partecipavano agli scioperi, e per questo alcuni operai – e in alcuni casi anche delegati – si prendevano la libertà di “punirle” molestandole fisicamente, cosa che richiedeva l’intervento degli uomini del servizio d’ordine.

Ilario Dal Ben – Problemi di metodo

Dal Ben si occupava dei corsi di formazione tra i delegati. Nel momento in cui le esigenze comunicate dagli altri delegati non trovavano risposta adeguata vennero fuori i primi problemi: per rifiutare un metodo didascalico imposto, se vogliamo, dalle gerarchie, e in seguito anche all’opposizione della Fiom, Dal Ben decise di rassegnare le dimissioni da delegato e di rientrare in fabbrica.

Liberato Norcia – Eletto delegato

Il controllo della produzione oraria fa rendere conto a Norcia che il numero di pezzi prodotti era aumentato senza motivo, creando però disagio agli operai. Dopo aver segnalato il problema dei tempi di lavoro al caposquadra su consiglio del sindacato e della Commissione Interna, avviene l’avvicinamento alla vita sindacale. Poco tempo dopo giunge il momento delle elezioni, viene eletto delegato dai compagni e di conseguenza arrivano le prime vendette del caposquadra, che lo sposta a svolgere un’attività molto più pesante.